Per non perdere il filo delle discussioni

Informatica

Per chi segue diverse mailing list, una delle cose più utili di un mailreader è la possibilità di raggruppare i messaggi in base all'argomento, così uno può scegliere le discussioni da leggere e quelle da ignorare. Purtroppo però ci sono programmi di posta elettronica mediocri come MS Outlook Express, che "rompono" le discussioni aggiungendo all'oggetto del messaggio la stringa non standard "R:" invece dello standard "Re:".
In questo articolo vediamo come rimediare al problema usando Kmail.

Quello dell'intestazione con R: invece che Re: è un vecchio problema noto di MS Outlook Express. Non usando quel programma da più di dieci anni, mi stupisce che ci sia ancora gente che usa quell'aborto di programma di posta elettronica, ma a giudicare dalla quantità di messaggi pasticciati che ricevo, devo constatare la triste verità...

La cosa migliore sarebbe segnalare il problema e chiedere alla gente di usare programmi di posta più seri, come Mozilla Thunderbird, ma la gente recalcitrante c'è sempre, non vogliono cambiare, per cui questa soluzione, nella mia esperienza, funziona veramente poco.

Una soluzione forse migliore per tenere raggruppati in thread i mostri messaggi è chiedere al programma nostro di posta elettronica di raggruppare i messaggi per riferimento (intestazione reference-id) invece che per oggetto (intestazione subject).

In Kmail 1.11.4 questo si può fare facilmente fare cliccando sul tasto "Selezione modalità di aggregazione", vicino alla barra del filtro "Cerca". Spunterà un menù, e se scegliamo "Configura", nel tab "Gruppi, conversazioni e ordinamento" vedremo che abbiamo scelta per raggruppare per riferimento e e per oggetto. Possiamo cambiare la nostra scelta solo per riferimento, in modo che il Kmail ignori le intestazioni pasticciate.

Questo funziona fino a quando non troviamo una persona talmente perversa da rispondere cominciando un nuovo messaggio e copiando l'oggetto, invece che replicare (non capisco come si possano complicare la vita così, ma credetemi, capita). In questo caso quel messaggio e tutte le risposte a quel messaggio finiscono fuori dalla discussione, visto che il riferimento "è rotto".

Per me una soluzione migliore è mantenere il raggruppamento per oggetto E per riferimento, E creare un filtro che corregga gli errori di Outlook Express. In questo modo poniamo rimedio una volta per tutte a entrambi i problemi.

Con Kmail, la cosa è piuttosto facile da fare.

  • Menu "impostazioni" -> "configura filtri".
  • Poi si clicca su "nuovo" per creare un nuovo filtro.
  • Poi su "rinomina" dare un nome sensato al nuovo filtro.
  • Nel pannello "Criteri filtro", nella prima riga si sceglie il campo
    "oggetto" e poi "corrisponde all'espr. regolare" e poi si inserisce "R:*".
  • Poi si passa al pannello "Azioni filtro", si sceglie "riscrivi intestazione", poi si sceglie l'intestazione "Subject" dal menu a tendina e si inserisce "R:" in "Sostituisci:" e "Re:" in "Con:".

L'immagine che segue dovrebbe chiarire i passi da fare
Configura filtro kmail 1

Poi si passa alla scheda "avanzate" e ci si assicura che ci sia il segno si spunta in "applica questo filtro ai messaggi in arrivo", si sceglie "da tutti gli account", e si toglie il segno di spunta da "Se questo filtro viene verificato, non proseguire".
Opzionalmente, mettere un segno di spunta su "aggiungi questo filtro nel menu applica filtro".

Configura filtro kmail 2

Si clicca su OK, e d'ora in poi i nuovi messaggi avranno l'intestazione corretta, e saranno correttamente in thread.

Per correggere i messaggi esistenti, basta selezionarli e applicare su di essi il filtro, andando al menu "Messaggio" -> "Applica filtro" e scegliendo il nostro filtro appena creato.

In questo modo le nostre discussioni saranno sempre correttamente raggruppate!

Adoro kmail!!!

Trackback URL for this post:

http://gerlos.altervista.org/trackback/466

commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <del> <cite> <code> <img> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <pre>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Insert Flickr images: [flickr-photo:id=230452326,size=s] or [flickr-photoset:id=72157594262419167,size=m].
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

CAPTCHA
Per provare che sei un visitatore umano, rispondi a questa domanda. È per evitare l'inserimento di messaggi spam.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image without spaces, also respect upper and lower case.