Informatica

Le costellazioni di Giugno in Stellarium

Astronomia Informatica
La costellazione del Sagittario in Stellarium

Ultimamente mi sono messo sperimentare un po' con gli script di Stellarium, un bel programma planetario open source per GNU/Linux, MS Windows e Mac Os X.
L'occasione per avvicinarmi l'ho avuta lavorando alla Fiera, insieme agli amici di Planetaria, il cui planetario è basato appunto su Stellarium.

Debian e un piccolo, vecchio, sporco portatile

Informatica
La schermata di login di xdm sul portatile "rigenerato"

Tempo ho recuperato un vecchio portatile Sony Vaio PCG-F801A (CPU AMD K6 500 MHz, 60 MB RAM), con l'intenzione di usarlo come terminale X del mio computer desktop con Mandriva Linux quando faccio riprese webcam in terrazzo. L'idea era di usarlo per le operazioni di puntamento e messa a fuoco, senza dover spostare l'ingombrante PC che ho sulla scrivania. Ma dopo avervi installato Debian Etch, devo ammettere che mi sono fatto prendere la mano e ho provato a "spremerlo" un po', con risultati sorprendenti!

Cambiare icona al menu Kickoff di KDE

Informatica

Stavolta vi mostro come cambiare l'icona predefinita dell'innovativo menù Kickoff di KDE, che probabilmente sarà il menù predefinito dell'imminente e rivoluzionario ambiente KDE 4, che sarà disponibile non solo per GNU/Linux e *BSD, ma anche per Windows e Mac Os X.

Via il rumore con GREYCstoration

Fotografia Informatica
Telescopi e rumore

Un post velocissimo per segnalare GREYCstoration, un potente programma con cui sto smanettando negli ultimi tempi.
GREYCstoration è un programma open source in grado di fare diverse cose, ma per gli appassionati di fotografia come me la funzione più interessante è quella di riduzione del rumore.

Impostiamo il nostro sito su XEphem

Astronomia Informatica

Se mi seguite da un po', sapete già che sono un soddisfatto utilizzatore di XEphem, ma ammetto che, pur permettendoci di fare quasi tutto quel che può essere utile ad un astrofilo, spesso non è immediato capire come fare.
La prima cosa che uno fa di solito con un programma di astronomia è impostare la posizione del proprio sito osservativo, impostando coordinate e fusi orari. Vediamo come si fa con XEphem.

Avviare Stellarium con un fuso orario differente

Astronomia Informatica

Come forse sapete, Stellarium è uno splendido programma di planetario che ci mostra il Cielo sopra le nostre teste in modo realistico e spettacolare. È libero e disponibile per una varietà di sistemi operativi, tra cui GNU/Linux, Mac Os X e MS Windows. Vediamo come fare ad avviarlo con un fuso orario diverso dal predefinito.

Sfogliare condivisioni Windows con Xubuntu

Informatica

Stasera, cercando di accedere dal mio iMac G3 (su cui gira Xubuntu 7.10 PPC) alla mia home directory condivisa tramite Samba dal mio PC (su cui gira Mandriva Linux), ho scoperto l'ennesima applicazione di FUSE, fusesmb, che permette di sfogliare le cartelle condivise in rete come

Aggiornato a Drupal 5.5!!!

Informatica

Ho completato l'upgrade a Drupal 5.5!!!

Ho completato l'aggiornamento all'ultima versione di Drupal, il motore del mio sito. Ho colto l'occasione per introdurre nuove e utili funzionalità (come il motore di ricerca interna e i collegamenti alle pagine correlate), migliorare le performances, riordinare un po' le cose (ora i menù dovrebbero essere meno labirintici), risolvere problemi vari (tra cui gli errori di visualizzazione con Internet Explorer 7), migliorare l'indicizzazione con Google e MSN, e tanto altro ancora!

Molte delle nuove funzionalità sono già attive, altre sono in arrivo, mentre il tema grafico, al momento un po' anonimo, dovrà aspettare ancora qualche tempo!

Spero apprezziate le novità, in caso riscontraste problemi navigando queste pagine segnalatelo.

Ricetta: server LAMP con Debian

Informatica

La volta scorsa vi ho parlato di come ho installato e fatto funzionare VMware Server su Mandriva 2008, nel contesto del mio progetto di realizzare "dal basso", componente per componente, un portale per una scuola di specializzazione.

Oggi vediamo come ho installato Debian Etch sul server virtuale, quali componenti ho installato e, cosa più importante, perchè.
La configurazione dei servizi e la migrazione dell'installazione dalla macchina virtuale ad una pendrive avviabile da usare con Linutop saranno trattati nei prossimi post.

Un server virtuale con VMware

Informatica

In un post scritto ieri ho detto che sto lavorando a un portale e un server web interamente basati su software libero (LAMP + Drupal + Linutop), e ho tracciato a grandi linee il progetto e le fasi di realizzazione.

In questo post vi racconto la prima fase del progetto, ossia l'installazione del primo server di prova in una macchina virtuale di VMware.

Progetto: server web

Informatica

Nelle ultime settimane mi sono imbarcato in un progetto interessante: realizzare un portale per la scuola di specializzazione di mio padre.

L'idea è di realizzare un sito web dove andranno a confluire informazioni sulla scuola, materiale delle lezioni, un calendario degli eventi, degli articoli tematici, contributidegli studenti, notizie e un forum di discussione, ovviamente non tutto subito!

Condividere una mappa con Google

Informatica
Annotazioni su Google Maps e su Google Earth

Google Earth è un ottimo sistema per esplorare luoghi, cercare percorsi e caratteristiche geografiche, ma non solo, ci permette anche di aggiungere in modo semplice annotazioni, piazzando segnaposto personalizzati, disegnare poligoni o persorsi cui possiamo aggiungere commenti o icone a piacere.
In questa pagina vi mostro com'è semplice usare Google Earth per condividere queste annotazioni con amici e conoscenti, indipendentemente dal fatto che abbiano installato o no Google Earth: è sufficiente che una connessione a Internet per accedere a Google Maps.

Usa Hugin per allineare le foto da mediare

Astronomia Fotografia Informatica

Vi ho già mostrato come allineare e sommare le nostre foto usando Gimp, e se avete provato a usare questa tecnica vi sarete accorti che il processo di allineamento è spesso lungo e laborioso, soprattutto se per sovrapporre le foto non bastano traslazioni, ma servono anche rotazioni.

Se vi siete chiesti se c'è n modo di semplificare e magari rendere automatico il processo, eccovi la risposta: sì, si può fare, possiamo far fare tutto automaticamente alla nostra linux box! Come? Usando Hugin!

Preparare le foto per la stampa con Gimp e ImageMagick

Fotografia Informatica

Un problema che ho frequentemente quando porto le mie foto digitali in un laboratorio per la stampa è che le proporzioni della carta (di solito mi piace stampare in 13 x 18 cm) possono essere diverse dalle proporzioni dell'immagine digitale.
Questo capita perchè le immagini prodotte dalla mia Nikon Coolpix 8800 hanno proporzioni 4:3, diverse dalle proporzioni 18:13, ma non solo: spesso per uso tagli diversi per migliorare la composizione della foto, insomma, per ragioni "artistiche".
Possiamo usare Gimp o ImageMagick per ovviare ai problemi associati a queste differenze di proporzioni.

Smontiamo Mandriva Flash

Informatica

Madriva Flash è una pendrive USB da 2 GB con installato un sistema GNU/Linux completo e pronto per l'uso, basato sul Desktop KDE 3.5: dopo una iniziale configurazione, basta collegare la pendrive a un qualsiasi PC per avviare il nostro sistema operativo preferito.
Ne faccio una recensione, vi descrivo i dettagli tecnici e vi mostro come personalizzarla!
Lungo la strada, ho imparato molte cose su tune2fs, rpm e urpmi, squashfs, e molto altro, dunque anche se non sei interessato a conoscere Mandriva Flash, potresti trovare qui molte cose interessanti.

Condividi contenuti