trucchi

Un trucco per riprese time lapse ancora più semplici

Astronomia Fotografia
Canon 20D con scatto a distanza con cavo

La volta scorsa vi ho raccontato come ho pilotato la reflex Canon 20D dell'ORSA tramite un MacBook Pro con Ubuntu e gphoto2, per riprendere un set di immagini ogni 60 secondi, per realizzare un video time lapse del cielo in movimento.

Ho sempre pensato che per fare questo tipo di riprese, visto che serve fare scatti ad intervalli regolari, fosse necessario pilotare la reflex dal pc o usare un aggeggio apposito, un intervallometro. Ho scoperto però un trucco per fare queste riprese, almeno in campo astronomico, anche senza questi "accessori" addizionali, risparmiando energia e denaro. In più il tutto comporta un setup più semplice, che è sempre meglio (ci sono meno cose che possono andare storte!).
Condividi contenuti